UN UOMO E UNA COLT

ITALIA - 1967
Dopo essere audacemente penetrato nel covo della banda di Pedro, ove punisce i due banditi che gli hanno rubato il cavallo, il pistolero Dakota Joe si presenta a Don Carlos, un ricco latifondista dal quale è stato ingaggiato per uccidere il medico Garcia Gomez. Prima di eseguire il delittuoso incarico, Joe viene a scoprire che Don Carlos tiranneggia la regione e che Garcia è un sostenitore della rivoluzione capeggiata da Emiliano Zapata. Intanto Grazian, fratello di Don Carlos, intende beneficiare del disumano "ius primae noctis" a danno di Pablo e Carmencita, una giovane coppia di peones che Dakota Joe ha conosciuto e dei quali è divenuto amico. Data la situazione Dakota Joe si schiera dalla parte dei ribelli e uccide Grazian ma viene catturato dagli accoliti di Don Carlos. Liberato dall'ex bandito Pedro e con l'aiuto di questi, sottrae al ricco latifondista una ingente somma da offrire ai rivoluzionari. Ma Pedro, attratto dal denaro, fugge via e Dakota Joe, dopo averlo raggiunto nella vicina Laredo, lo elimina e recupera il denaro per consegnarlo agli amici rivoluzionari.

CAST

NOTE

TITOLO SPAGNOLO UN HOMBRE Y UN COLT
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy