Un'età da sballo

ITALIA - 1983
Un'età da sballo
La sedicenne Giulia, figlia di un affermato sceneggiatore e di una pittrice, uscita dal collegio, trascorre le vacanze nella villa della famiglia, al mare, con una comitiva di amici della sua età. Un giorno arriva alla villa Paolo, collega del padre di Giulia, che insieme a lui deve ultimare una sceneggiatura. La ragazza decide con fredda determinazione di affidare proprio a Paolo il "compito" di "liberarla" della verginità, cominciando così una sapiente manovra di adescamento. Nello stesso tempo, anche la madre di Giulia si innamora di Paolo, e proprio quando decide di dichiarargli il suo amore, viene respinta dal giovane, ormai irretito dalla sedicenne. Alla fine Giulia, raggiunto il suo scopo - dichiarandosene però, immediatamente dopo, pentita - scarica Paolo e torna ai suoi coetanei.
  • Durata: 98'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA, EROTICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICO A COLORI
  • Produzione: LUX EUROPEA
  • Distribuzione: CINEDAF - AVO FILM
  • Vietato 14

CRITICA

"Insulso sottoprodotto del cinema italiano senza idee che porta la firma di Elo Pannacciò che fino ad oggi ha "sballato" tutti i suoi miserandi film." (Segnocinema)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy