Un Bounty killer a Trinità

ITALIA - 1972
Un Bounty killer a Trinità
La banda dei Navajeros, capeggiata dai fratelli Sancho e Paco, rapina e uccide per accaparrarsi tutti i carichi d'oro diretti a Trinità. Il loro informatore è Pizarro, proprietario del saloon della cittadina, ansioso di estendere la sua influenza e le sue ricchezze. A nulla può l'inefficente sceriffo locale e anche quello federale, arrivato per catturare i banditi, cade in una delle loro imboscate. L'unica soluzione sembra essere quella di assoldare Alan Boyd, bounty killer armato di una formidabile e temibile balestra medievale con cui lancia candelotti di dinamite. Per i Navajeros i giorni sono contati...
  • Altri titoli:
    A Bounty Killer for Trinity
    Bounty Killer in Trinity
  • Durata: 87'
  • Colore: C
  • Genere: WESTERN
  • Specifiche tecniche: CINEMASCOPE, EASTMANCOLOR
  • Produzione: TRANSGLOBE ITALIANA
  • Distribuzione: REGIONALE

NOTE

- PER LUNGO TEMPO IL FILM, RIMASTO SENZA PATERNITÀ, È STATO ATTRIBUITO PRIMA A DEMOFILO FIDANI E POI AL DIRETTORE DI PRODUZIONE OSCAR SANTANIELLO.

CRITICA

"In questo western confezionato alla buona e tirando al risparmio, si fa spreco solamente di morti. Uguale a tanti altri nelle grinte dei personaggi, nei dialoghi, nelle sbruffonate, scazzottature, agguati e ammazzamenti, appena se ne discosta per l'impiego (nota 'originale') della medievale balestra da parte del protagonista. (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 74, 1976).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy