UN BAMBINO IN FUGA

ITALIA - 1990
UN BAMBINO IN FUGA
In un paese della Calabria un uomo viene ucciso fra le braccia della moglie, sotto gli occhi del figlio minore, che resta traumatizzato dal drammatico evento. L'uomo è l'ennesima vittima di una faida tra famiglie e, dopo alcuni anni, della sua famiglia gli unici maschi superstiti rimangono i due figli, che la madre cerca di tenere lontano dalla spirale di vendetta, opponendosi alla volontà del clan. Il figlio maggiore intraprende l'attività criminale, mentre la madre ed il bambino si stabiliscono a Roma, ma la tranquillità dura poco: vengono raggiunti dal ragazzo, in fuga dopo aver ucciso un membro della famiglia rivale; anche lui morirà sotto gli occhi del fratellino, che fugge sconvolto, con l'intenzione di vendicare il fratello, ma un giovane membro del clan rivale deciso a redimersi raggiunge il bambino, prima che possa macchiarsi anche lui le mani di sangue, interrompendo così la spirale di vendetta.
  • Durata: 270'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Produzione: RAIUNO INTERTEL

NOTE

MINISERIE DI 3 PUNTATE DA 90' CIASCUNA, TRASMESSA DA RAIUNO DAL 28 GENNAIO AL 4 FEBBRAIO 1990 - MEDIA DI ASCOLTO 9.268
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy