UN ANIMALE IRRAGIONEVOLE

UN ANIMAL DOUE' DE RAISON

FRANCIA, BRASILE - 1975
Abituato al successo in tutto, il giovane costruttore francese Claude da anni popola di complessi edilizi la baia di Rio de Janeiro. Incontra casualmente Alexandra, fredda e riservata bellezza dell'alta società locale, confida all'amico scrittore Louis di volerla sedurre. Tuttavia, dopo un breve idillio, Alexandra s'innamora di Jacques, un giovane ecologo giunto nella città sudamericana per un congresso. Louis, fine osservatore della situazione, scrive un romanzo ambientato nel Brasile del XVIII secolo: il tiranno Rui, innamorato della schiava Vera, la libera e la arricchisce per avere maggiore soddisfazione nella conquista della stessa; ma Vera gli preferisce Hugo, filosofo libertino e mezzo stregone; il governatore fa allora catturare e condannare l'avversario ma non prende Vera che dallo stesso Hugo è stata fatta riparare in un covo di ribelli; Rui assalta la fortezza e si lascia uccidere. Anche Claude, dopo alcuni vani tentativi di riacciuffare il cuore di Alexandra, abbandona il Paese e torna a Parigi mentre in Brasile altre Vera inneggiano alla libertà.
  • Durata: 100'
  • Colore: B/N
  • Genere: DRAMMATICO, SOCIALE
  • Specifiche tecniche: NORMALE
  • Produzione: DOVIDIS (PARIS) ZEM (RIO)/PIERRE NEURISSE
  • Distribuzione: ITAL NOLEGGIO CINEMATOGRAFICO (1977)

NOTE

DIALOGHI: PIERRE KAST.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy