UMANITA'

ITALIA - 1946
La vicenda illustra l'opera svolta da una istituzione del governo alleato in favore di un campo di profughi delle varie località del fronte italiano devastato dalla guerra. Il medico preposto alla direzione del campo si prodiga per sopperire alle grandi necessità degli sventurati, riscuotendo le generali simpatie. Una ragazza assai provata dalle privazioni della guerra gli sta particolarmente a cuore e tra i due nasce un idillio che non avrà seguito perché la ragazza sposerà il suo fidanzato tornato dalla prigionia e il medico si riunisce alla propria moglie dalla quale era diviso.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy