Tutto l'oro del mondo

Tout l'or du monde

FRANCIA - 1961
Tutto l'oro del mondo
Dopo aver scoperto che il maggior numero di persone longeve si trovano nel villaggio di Cabosse, un uomo d'affari parigino, Victor Hardy, ed il suo aiutante Fred, si recano nella fortunata località per impiantarvi una stazione climatica dove i ricchi parigini potranno ritrovare la giovinezza. Hardy e Fred ottengono senza difficoltà l'impegno di vendita da parte dei proprietari dei terreni prescelti, salvo dal vecchio Dumont, la cui catapecchia, con annesso orticello, si trova proprio al centro della zona da loro scelta. Testardo e non interessato ai soldi, il vecchio Dumont non cede. La sua morte giunge per Hardy e Fred come una vera benedizione, ma suo figlio Toine, che si insedia ora nella casa, non è meno testardo del padre. Fred e Hardy assecondano ogni suo capriccio, pur di fargli cambiare idea. Lo portano perfino a Parigi e gli organizzano una relazione con Stella, cantante alla moda, ma Toine non cede. Solo dopo il matrimonio con la sua fidanzata Rose egli si decide a firmare la dichiarazione di cessione. Hardy è trionfante ma l'emozione è stata troppo violenta: il suo cuore non resiste ed egli muore all'improvviso. Cabosse resterà ancora un tranquillo villaggio.
  • Altri titoli:
    All the Gold in the World
  • Durata: 90'
  • Colore: B/N
  • Genere: COMICO, COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: 35 MM
  • Produzione: RENE' CLAIR PER FILMSONOR, SECA (PARIGI), ANGELO RIZZOLI PER CINERIZ, GUIDO GIAMBARTOLOMEI PER ROYAL FILM (ROMA)
  • Distribuzione: CINERIZ
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy