TUTTI I COLORI DEL BUIO

ITALIA - 1972
A causa di un trauma subito da bambina (assistette all'assassinio della propria madre), aggravato dalla recente morte in un incidente automobilistico del bimbo che aveva in grembo, la giovane Jane Harrison vive in un'atmosfera di costante tensione. Da un po' di tempo i suoi incubi si sono materializzati, assumendo l'aspetto di un ignoto sicario armato di pugnale che la perseguita senza tregua. Consigliata dalla sorella Barbara, Jane si rivolge a uno psichiatra, il dottor Burton, con il quale inizia una serie di sedute terapeutiche. Nel frattempo, ella fa la conoscenza di Mary, una donna misteriosa da poco trasferitasi nel suo stesso palazzo, la quale, garantendole la liberazione da ogni incubo, la induce a prender parte alle messe nere di una setta di adoratori di Satana. La nuova esperienza sconvolge ancor piu' la mente di Jane. Dopo che il dottor Burton e due vecchi coniugi - ai quali lo stesso medico aveva affidato la giovane - vengono trovati misteriosamente uccisi, Richard, marito di Jane, e la polizia riescono a individuare i partecipanti alle messe nere e ad arrestarli. Gli incubi di Jane erano frutto di una diabolica congiura messa in atto dalla sorella Barbara per strapparle un'eredità di trecentomila sterline, lasciata dall'assassino della loro madre a parziale riparazione del suo delitto.
  • Durata: 94'
  • Colore: C
  • Genere: HORROR
  • Specifiche tecniche: CINEMASCOPE FERRANIACOLOR
  • Produzione: LEA NATIONAL (ROMA) ASTRO (MADRID)
  • Distribuzione: INTERFILM - GENERAL VIDEO, VIDEOGRAM
  • Vietato 14

CRITICA

Uno sgradevole miscuglio di ingredienti tipici del film dell'orrore, del "thrilling" e del "noir", i cui sviluppi narrativi sembrano dettati da una ricerca esasperata di effetti plateali quanto violenti. (Segnalazioni Cinematografiche).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy