TURISTA PER CASO

THE ACCIDENTAL TOURIST

USA - 1988
TURISTA PER CASO
Macon e Sara Leary hanno perso il filglio di dieci anni nel corso di una sparatoria. Un anno dopo Sara decide di divorziare e così Macon resta solo. Scrittore, continua a viaggiare per documentarsi e scrivere le sue guide turistiche, finchè non resta vittima di un incidente domestico e si rifugia nella vecchia casa dei suoi genitori, dove vivono i suoi tre fratelli (Charles, Porter e Rose) tipi un po' stravaganti ma che gli vogliono bene. Rimessosi e di nuovo in partenza è costretto a lasciare il suo amato cagnolino Edward ad una ammaestratrice di cani, Muriel, divorziata con un figlio malaticcio, Alexander. La vitalità della donna ridona a Macon la voglia di vivere, finchè al matrimonio della sorella con il suo editore, reincontra Sarah e il passato ritorna. Non sapendo che fare si butta a capo fitto nel lavoro e parte per Parigi. Sull' aereo incontra Muriel, mentre nell' albergo incontra Sarah, decisa a riconquistarlo. Ma ormai è tardi.
  • Durata: 122'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: SCOPE
  • Tratto da: DAL ROMANZO OMONIMO DI ANNE TYLER
  • Produzione: LAWRENCE KASDAN, CHARLES OKUN, MICHAEL GRILLO
  • Distribuzione: WARNER BROS ITALIA (1989) - WARNER HOME VIDEO (MINI SCUDI) - LASERDISC: WARNER HOME VIDEO

NOTE

OSCAR PER MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA (GEENA DAVIS) (1988).

CRITICA

Soggetto interessante, semplice e complesso allo stesso tempo un pò ripetitivo, affrontato con finezza di intuito, ma anche con direzione attenta, in un film che moltissimo deve, per intelligenza, ad interpreti validissimi. (Segnalazioni Cinematografiche)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy