TROPPO TARDI PER VIVERE

ATENE 1940

GRECIA - 1973
Mentre un villaggio di montagna in Grecia festeggia il matrimonio di Stelio con Heléna, la figlia di Trifon Platanias, giunge notizia dell'invasione italiana del 28 ottobre 1940. Kriacos, altro figlio del focoso Trifon, parte per il fronte e ne ritorna con le gambe amputate. Fermati gli italiani, la Grecia viene occupata dai tedeschi e nel villaggio si attesta il maggiore Willy Guenther con l'incarico di requisire il grano e di portare al massimo rendimento una fabbrica di armi situata nelle vicinanze. Alle prepotenze dell'ufficiale teutonico si oppone soltanto Platanias che, abbandonatosi all'alcool dopo la disgrazia di Kriacos, viene risparmiato per via della figlia Heléna - desiderata dal Guenther - e perché giudicato ormai un innocuo è lo stesso Trifon a dare il segnale della rivolta e a salvare la vita del genero e dei partigiani condannati a morte.
  • Colore: C
  • Genere: GUERRA
  • Specifiche tecniche: EASTMANCOLOR
  • Produzione: ART
  • Distribuzione: REGIONALE
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy