TOGLI LE GAMBE DAL PARABREZZA

ITALIA - 1969
Alberto, ingegnere ultraquarantenne, al ritorno da un sopralluogo, accoglie sulla sua auto Silvie, una diciannovenne studentessa parigina, che fa l'autostop. Anche se la ragazza gli ricorda per l'età la propria figlia Francesca, Alberto decide di accompagnarla fino a Roma, con la segreta speranza di poterne ricavare un'avventura. Tenendolo maliziosamente in sospeso tra la provocazione e il rifiuto, Silvie fa in modo che lungo il viaggio non accada nulla. Giunti nella capitale, sembrandogli la giovane finalmente ben disposta, Alberto chiede ospitalità nel suo studio a un amico pittore, ma si impelaga in una discussione con lui, dando a Silvie il tempo di allontanarsi. Giunta la sera - e avendogli precedentemente la giovane confidato di avere un appuntamento alla stazione - Alberto vi si reca, convinto di trovarla in compagnia: ma Silvie è sola, sul treno che la riporterà a Parigi.
  • Durata: 110'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: EASTMANCOLOR
  • Tratto da: RACCONTO "LA RAGAZZA VA IN CALABRIA" DI GIUSEPPE BERTO
  • Produzione: TURIS FILM
  • Distribuzione: P.E.A.
  • Vietato 14

NOTE

TITOLO DI LAVORAZIONE: PLAY ITALY.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy