The Man Who Sold His Skin

TUNISIA, FRANCIA, GERMANIA, BELGIO, SVEZIA - 2020
The Man Who Sold His Skin
Sam Ali, un giovane siriano sensibile e impulsivo, fugge dalla guerra lasciando il suo paese per il Libano. Per poter arrivare in Europa e vivere con l'amore della sua vita, accetta di farsi tatuare la schiena da uno degli artisti contemporanei più intriganti e sulfurei del mondo. Trasformando il proprio corpo in una prestigiosa opera d'arte, Sam finisce per rendersi conto che la sua decisione potrebbe non significare la libertà.
  • Altri titoli:
    L'homme qui a vendu sa peau
  • Durata: 140'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Produzione: TANIT FILMS, CINETELEFILMS, TWENTY TWENTY VISION FILMPRODUKTION, KWASSA FILMS, LAIKA FILM & TELEVISION, IN COPRODUZIONE CON METAFORA MEDIA PRODUCTION, SUNNYLAND FILM AS A MEMBER OF A.R.T. GROUP, FILM I VÄST, VOO & BE TV, ISTIQIAL FILMS

NOTE

- PREMIO ORIZZONTI PER LA MIGLIOR INTERPRETAZIONE MASCHILE A YAHYA MAHAYNI ALLA 77. MOSTRA INTERNAZIONALE D'ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA (2020).

- CANDIDATO ALL'OSCAR 2021 COME MIGLIOR FILM STRANIERO.

- REALIZZATO CON IL SUPPORTO DI: EURIMAGES, ZDF/ARTE, LA REGION SUD, IN PARTENARIATO CON IL CNC, MEDIENBOARD BERLIN-BRANDENBURG, MINISTERE DES AFFAIRES CULTURELLES -TUNISIE, CENTRE NATIONAL DU CINEMA ET DE L'IMAGE -TUNISIE, CENTRE DU CINEMA ET DE L'AUDIOVISUEL DE LA FEDERATION WALLONIE-BRUXELLES, TAX SHELTER DU GOUVERNEMENT FEDERAL BELGE, VIA BELGA FILMS FUND, AIDE A LA COPRODUCTION FRANCO-TUNISIENNE: CENTRE NATIONAL DU CINEMA ET DE L'IMAGE ANIMEE -FRANCE / CENTRE NATIONAL DU CINEMA ET DE L'IMAGE -TUNISIE, THE SWEDISH FILM INSTITUTE, FONDS IMAGE DE LA FRANCOPHONIE, LA SACEM, CICLIC -REGION CENTRE VAL DE LOIRE, EN PARTENARIAT AVEC LE CNC, RED SEA INTERNATIONAL FILM FESTIVAL 202 (JEDDAH FOCUS) - SAUDI ARABIA, EL GOUNA FILM FESTIVAL -EGYPT, IFP WEEK 2017.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy