The Hitcher - La lunga strada della paura

The Hitcher

USA - 1986
The Hitcher - La lunga strada della paura
In una notte di pioggia torrenziale, un'autostoppista - John Ryder, un uomo altissimo e dallo sguardo gelido - chiede un passaggio al giovane Jim Halsey, che sta attraversando il deserto texano per consegnare un auto in California. L'uomo salito a bordo è, però, un assassino ricercato in varie Contee e, facendo balenare davanti agli occhi del malcapitato un coltello, dichiara di aver già massacrato e squartato molta gente. Terrorizzato, Jim riesce fortunosamente a scaraventarlo sull'asfalto ma da quel momento si ritroverà continuamente sulle tracce orrende dei misfatti di questo criminale. La polizia arresta Jim convinta che sia lui l'autore dei delitti, ma il ragazzo, all'alba, trova aperta la porta della cella. E' stato John Ryder che sembra stranamente quasi offrirgli la libertà. Fuggito di prigione, Jim conosce Nash, una ragazza che subito crede alla sua innocenza, e i due si mettono in viaggio insieme e trovano rifugio in un motel. Ryder però riesce a scovarli anche lì. Finalmente il serial killer viene acciuffato e l'innocenza di Jim è accertata dal capitano Esteridge. Tuttavia, Ryder riesce a liberarsi e ad affrontare Jim in un'ultima sfida mortale.
  • Durata: 95'
  • Colore: C
  • Genere: THRILLER
  • Specifiche tecniche: PANAVISION, 35 MM (1:2.35) SCOPE - METROCOLOR
  • Produzione: DAVID BOMBYK, KIP OHMAN E PAUL LEWIS PER TRISTAR PICTURES
  • Distribuzione: CIDIF

CRITICA

"Il realismo inevitabile dei momenti duri trova un ottimo dosaggio nel ritmo impresso agli scontri e alle fughe e nel respiro dei larghi panorami, con esiti assai validi. Musica adeguata all'atmosfera da spaventi densa di latenti minacce specie nella prima parte." ('Segnalazioni Cinematografiche', vol. 102, 1987)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy