Texas '46

ITALIA - 2000
Texas '46
Dopo l'8 settembre 1943, a seguito dell'armistizio firmato dal Re Vittorio Emanuele III con le forze alleate, ai 50.000 prigionieri di guerra italiani negli Stati Uniti fu chiesto di conformarsi alla decisione del Re. Chi rifiutò fu internato nel campo di punizione Hereford nel Texas. Sei mesi dopo la fine del conflitto Luigi Manin è ancora internato lì e nonostante tutto ha conservato la sua gioia di vivere. Quando viene riacciuffato dopo un'evasione di qualche giorno è riportato al campo che nel frattempo è stato evacuato. In attesa che arrivi una pattuglia a rilevarlo, resterà solo a battersi in un ultimo decisivo, tragico scontro con Gartner, il colonnello comandante del campo.
  • Altri titoli:
    The Good War
  • Durata: 96'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Produzione: ALESSANDRO VERDECCHI, GIUSEPPE PEDERSOLI, VINCENZO VERDECCHI PER ORANGO FILM, SMILE PRODUCTIONS,
  • Distribuzione: I.I.F. (2002)
  • Data uscita 10 Maggio 2002

CRITICA

"Bello lo spunto storico-narrativo, ma stucchevole la messa in scena. Tra echi del peggior Tornatore e trovate alla Renzo Martinelli, 'Texas '46' finisce nel calderone del nostro cinemino confuso e infelice. Facce e tempi da fiction tv avrebbero dovuto consigliare agli autori una collocazione diversa, magari dopo il tiggì." (Mauro Gervasini, 'Film Tv', 26 maggio 2002)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy