Terapia Roosevelt

ITALIA - 2006
Terapia Roosevelt
Sandro De Vito è un giornalista che lavora in un'emittente televisiva. A causa di un blocco emotivo causato dalla sua profonda timidezza, Sandro ha sempre evitato di apparire in video e si rifiuta di condurre programmi e realizzare interviste, preferendo collaborare al successo dei colleghi. Un giorno, però, Sandro viene convocato nell'ufficio del direttore della rete televisiva. Un suo collega si assenterà per motivi di salute e Sandro dovrà sostituirlo nell'intervista, qualche settimana dopo, a un importante uomo politico. Alla fine del colloquio, Sandro esce dall'ufficio del suo superiore preso dal panico, ma la fortuna lo aiuta e riesce a procurarsi un appuntamento con il dottor O'Conner, un noto psichiatra. Benché il tempo a loro disposizione sia veramente breve, lo psichiatra decide di aiutare Sandro a superare il suo blocco. Il suo metodo, che dichiara infallibile, consiste nell'immaginare la persona che si ha davanti seduta su un water, intenta a espletare le sue funzioni fisiologiche, ed è il metodo usato anche dal Presidente Roosevelt da giovane per superare la sua timidezza. Con l'aiuto di Susanna, la giovane segretaria di produzione con la quale si è confidato, Sandro riesce a intervistare il personaggio politico senza impacci, ma ora deve affrontare la situazione più difficile: parlare in pubblico e condurre la trasmissione. Ancora una volta, sarà il dottore ad aiutarlo portandolo in un teatro e spingendolo a forza sul palcoscenico dinanzi a una nutrita platea. Sandro riuscirà a raccontare la propria storia anche grazie alla vicinanza di Susanna...
  • Altri titoli:
    Terapia Roosevelt - La giusta terapia per la tua timidezza
  • Durata: 100'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: 35 MM
  • Produzione: PM PROGETTO MEDIA IN COLLABORAZIONE CON RAI CINEMA E RAI TRADE
  • Distribuzione: PM PROGETTO MEDIA
  • Data uscita 1 Giugno 2007

TRAILER

NOTE

- OPERA PRIMA REALIZZATA CON IL CONTRIBUTO DEL MIBAC.

- FILM RICONOSCIUTO COME OPERA DI INTERESSE CULTURALE NAZIONALE DAL MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA' CULTURALI.

CRITICA

"'Terapia Roosevelt' è un film sulla timidezza, semplice e delicato, reso fragile dal suo impianto grottesco, genere di poco successo in Italia. All'uscita dei cinema, quei pochi che lo proiettano (ma in aumento), v'è da compilare un test per capire quanto e come si è timidi. Escamotage di marketing per aiutare e soffiare su film piccoli in cerca di un posto al sole. Vittorio Muscia sigla la regia e usa il suo mondo, certo inconsueto, certo particolare." (Dario Zonta, 'L'Unità', 8 giugno 2007)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy