Tentazioni d'amore

Keeping the Faith

USA - 2000
Tentazioni d'amore
Il rabbino Ben Stiller e il sacerdote cattolico Edward Norton, che sono cresciuti insieme e hanno condiviso i giochi infantili, ritrovano dopo sedici anni una comune amica d'infanzia, che avevano soprannominato Anna Banana, diventata ora una brillante donna in carriera. L'affetto si trasforma in qualcosa di più e i morsi della gelosia si fanno sentire. Una commedia romantica dove tutto è affrontato con garbo e un po' di malizia.

TRAMA LUNGA
Negli anni dell'infanzia Jake, Brian e Anna sono stati molto amici finché, un giorno, lei ha dovuto lasciare New York per trasferirsi altrove con la famiglia. Eccoli oggi adulti: Brian ha dato seguito alla propria vocazione ed è diventato sacerdote cattolico; Jake, di famiglia ebraica, sta seguendo la strada che di lì a poco lo consacrerà come rabbino. Ruth, la mamma, è preoccupata perché Jake non riesce ad avviare una relazione stabile con qualche brava ragazza. Ma Jake non si preoccupa più di tanto, anzi adesso lui e Brian stanno lavorando all'apertura di una sala da ballo cattolico-ebraica. L'equilibrio della situazione viene interrotto quando, all'improvviso, Anna torna in città e riprende i contatti con i due vecchi amici. La vita quotidiana è messa sottosopra da questa presenza: Jake deve uscire con una certa Rachel e chiede ad Anna e Brian di essere presenti anche loro a cena come fossero una coppia di amici. Brian la notte sogna Anna e la chiama. Jake una sera va a casa di lei, la bacia, restano insieme. Nascono così equivoci e malintesi che mettono Brian contro Jake: il primo rimprovera al secondo di avergli tenuta nascosta la relazione con la ragazza. Passano due settimane. Brian e Jake si rivedono, si abbracciano. Poi Anna va da Brian e anche loro riescono a chiarirsi. Jake fa la sua prima predica da rabbino dove chiede pubblica ammenda per aver intrattenuto una relazione con una ragazza non ebrea. Poi arriva Anna, i due ormai possono farsi veder insieme. All'inaugurazione del circolo ricreativo cattolico-ebraico, i tre si fanno una foto insieme. Come avevano fatto tanti anni prima, da piccoli.
  • Altri titoli:
    Keeping the Faith - Glauben ist alles!
    Más que amigos
    Au nom d'Anna
  • Durata: 128'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA, DRAMMATICO, ROMANTICO
  • Specifiche tecniche: 35 MM (1:1.85) - TECHNICOLOR
  • Produzione: SPYGLASS ENTERTAINMENT, TRIPLE THREAT, TOUCHSTONE PICTURES
  • Distribuzione: BUENA VISTA INTERNATIONAL ITALIA

NOTE

- E' L'ESORDIO ALLA REGIA DELL'ATTORE EDWARD NORTON.

CRITICA

"Dalla leggerezza del tocco si capisce che Norton ha imparato parecchio da Woody Allen quando è stato sul set di 'Tutti dicono I Love You'. Come regista ha due grandi qualità: sa governare i vari registri del racconto, alternando sapientemente quelli veloci della commedia e quelli più calmi del melodramma; e sa mischiare le carte dell'eros, del sentimento e della vocazione religiosa senza cadere mai nel predicatorio, nel moralistico e nel pecoreccio. Tre rischi sempre dietro l'angolo di chi va a caccia di 'uccelli di rovo' ". (Sandro Rezoagli, 'Ciak', settembre 2000)

"E' il primo film prodotto e diretto (oltre che interpretato) dal giovane attore Edward Norton, con una bella trovata. (...) Il film, ben recitato, è molto accomodante, carino e brillante: il cibo del rabbino, con una battuta divertente, è rigorosamente 'Kosher Nostra' ". (Lietta Tornabuoni, 'La Stampa', 22 settembre 2000)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy