TECNICA PER UN MASSACRO

ITALIA - 1967
TECNICA PER UN MASSACRO
Una serie di incidenti ad aerei appartenenti alle nazioni della NATO fa sospettare che si tratti di un sabotaggio sistematico. Perciò è inviato in Turchia Dany O'Connor, un agente del controspionaggio. A Istanbul, però, O'Connor non riesce a prendere contatto con gli informatori indicatigli, viceversa ottiene la collaborazione di Steve Brand, un chimico che gli indica con una certa chiarezza la natura dei sabotaggi e che lo aiuta a prendere contatto con la misteriosa banda dello Sciancato. Ma, stranamente, Dany è individuato appena giunto in Turchia e fatto oggetto di continui attentati, quasi i suoi avversari fossero perfettamente al corrente di ogni sua mossa. Questi ultimi, anzi, dopo aver catturato Steve e Blanche - figlia di uno scienziato assassinato - riescono anche a far prigioniero O'Connor e lo drogano per renderlo un docile strumento nelle loro mani. Ma l'agente, che è riuscito a resistere all'effetto della droga grazie all'antidoto avuto dal padre di Blanche, non solo sgomina completamente la banda, ma riesce anche a individuare in Steve il vero capo.
  • Durata: 104'
  • Colore: C
  • Genere: SPIONAGGIO
  • Specifiche tecniche: TECHNISCOPE TECHNICOLOR
  • Produzione: CINEPRODUZIONI ASSOCIATE (ROMA) GONZALES (MADRID)
  • Distribuzione: FILMAR
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy