TECNICA DI UN AMORE

ITALIA - 1973
Sposati da 10 anni Andrea e Sabina non si intendono più. Intellettuale fallito, lui s'arrovella sulla macchina per scrivere, tentando di inventare mediocri slogan pubblicitari per un partito politico. Lei cerca inutilmente di smuoverlo dalla sua egoistica indifferenza e di ricuperare il suo affetto, risvegliando i suoi sensi. Un giorno nella loro splendida villa in riva al mare capita una giovane enigmatica svedese, Monica, seguita, qualche tempo dopo, da un suo amico greco, Yorgo. Andrea si innamora invano della ragazza, mentre Sabina cerca un rifugio alle proprie frustrazioni dapprima nelle pratiche magiche di una sua amica, poi tra le braccia di Yorgo. Ma poi Sabina si uccide e Andrea ammazza Monica e Yorgo.
  • Durata: 100'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: TECHNISCOPE TECHNICOLOR
  • Produzione: THOUSAND
  • Distribuzione: PANTA
  • Vietato 18

CRITICA

Il film, che vorrebbe descrivere l'angoscia esistenziale di una coppia in crisi, non riesce a dar vita né ai suoi personaggi, né al loro misero dramma. La storiella alterna scampoli di cattiva letteratura a frequenti esibizioni di nudità e scene di torbido erotismo. (Segnalazioni Cinematografiche).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy