TABARIN

TABARIN

FRANCIA - 1958
Forestier, il giovane organizzatore degli spettacoli di "Tabarin", noto locale notturno, è in cerca di una nuova soubrette per il prossimo spettacolo, giacché Brigitte non corrisponde ai suoi intendimenti. Egli trova finalmente l'artista che cerca in un locale di quart'ordine: si tratta di Florence, donna ch'egli ha molto amato, ma che ha dovuto lasciare a causa del di lei pessimo carattere. Per orgoglio Florence non vuole accettare le lusinghiere proposte di Forestier, ma Rosine, moglie di Forestier, per far piacere al marito, s'intromette e induce Florence ad accettare. Ella però vuole approfittare della situazione per vendicarsi di Forestier. I due proprietari di "Tabarin" hanno sciolto la loro società: Morelli ha sposato Brigitte e ha ceduto le sue azioni all'altro socio, Lariac, che si è invaghito di Florence e le lascia fare tutto ciò che vuole. Ella dà quindi molti dispiaceri a Forestier che è costretto a lasciare il "Tabarin" ed entrare in una clinica in seguito ad un infarto cardiaco. Rosine e Mimì, la segretaria di Forestier, sono disperate e piene di debiti; ma anche per "Tabarin" le cose vanno male, perché Florence ha disgustato tutti con il suo comportamento e alla fine Lariac è costretto ad abbandonare il locale e quella terribile donna. Intanto Forestier si è rimesso in salute ed all'uscita dalla clinica ha il piacere di apprendere che Morelli ha acquistato nuovamente "Tabarin", dove egli potrà finalmente allestire il suo spettacolo, quel grande spettacolo ch'egli sogna da tanto tempo.
  • Durata: 95'
  • Colore: C
  • Genere: MUSICALE
  • Produzione: NEPI
  • Distribuzione: DEL DUCA
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy