Svegliati Ned!

Waking Ned

IRLANDA - 1998
Nel villaggio costiero di Tullymore, nell'Irlanda meridionale, l'attempato Jackie O'Shea scopre un giorno che uno degli abitanti ha vinto la lotteria. Ne parla con l'amico coetaneo Michael O'Sullivan e insieme decidono di darsi da fare per scoprire il vincitore, farselo amico e dividere la vincita. Dopo una serie di tentativi falliti, arrivano a casa di Ned Devine e lo trovano morto con il biglietto vincente tra le dita ed un sorriso sul volto rimasto strozzato dall'emozione. Ned vive solo e la vincita, se non reclamata, andrà persa. Jackie e Michael allora hanno un'idea: Michael può prendere il posto di Ned e incassare al posto suo. La messa in scena viene preparata, ma i guai cominciano quando il notaio arrivato da Dublino ha bisogno di accertare l'identità di Ned con gli altri abitanti. Jackie e Michael capiscono che devono coinvolgere l'intero villaggio se vogliono riuscire a farla franca. Tutti, tranne un'anziana biliosa, si dichiarano d'accordo e si fanno garanti per il notaio che consegna l'assegno al falso Ned. L'anziana tuttavia minaccia di fare la spia, se non le verrà data una somma molto più alta di quella spettante a ciascun abitante. Ottenuto un rifiuto, sta per andare a telefonare al notaio, quando il pulmino del parroco di ritorno da Lourdes ha un incidente, prende in pieno la cabina telefonica e l'anziana muore. Jackie e Michael possono brindare e ringraziare Ned.

CAST

NOTE

-REVISIONE MINISTERO DICEMBRE 1998

CRITICA

"Una commedia agrodolce ben diretta e ben recitata che ha il suo punto di forza nei temi sociali che tratta. Compreso quello della vecchiaia, con le sue malinconie e le sue incertezze". ('Ciak')

"La commedia di Kirk Jones appartiene al filone tipicamente britannico e dintorni dei film simpatici da esportazione? La differenza dai prodotti omologhi la fa la presenza preponderante di personaggi appartenenti (in allegria) alle terza età interpretati da belle facce sconosciute. A patto che si riesca a perdonare a David Kelly l'esibizione pagliaccesca di una corsa in moto tutto nudo". ('la Repubblica')

"Gustoso, spiritoso, attualissimo, 'Svegliati Ned' è la presentazione di un'Irlanda povera, che ha imparato l'arte di arrangiarsi". ('Corriere della Sera')
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy