Susanna agenzia Squillo

Bells Are Ringing

USA - 1960
Sue ed Ella dirigono il servizio telefonico di segreteria "Susan-werphone". Ella ha però la deplorevole tendenza ad immischiarsi nelle vicende dei clienti, fra i quali vi sono: l'attore di rivista Jeffrey Moss, Otto Prantz, che in apparenza dirige una società di registrazione, che è in realtà un'organizzazione clandestina di scommesse; l'attore Blake Barton e il compositore Joe Lithell. Ella si presenta a Jeffrey nelle vesti di una graziosa e spigliata bionda che dice di chiamarsi Melisenda Scott. I due si fidanzano. La polizia, che ha scoperto la reale attività di Prantz, sospetta la "Susan-werphone" di complicità. Invece Ella collabora attivamente alla cattura dei colpevoli e, anziché in prigione, si ritrova tra le braccia di Jeff.
  • Altri titoli:
    Suena el teléfono
    Un numéro du tonnerre
    Anruf genügt - komme ins Haus
  • Durata: 125'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA, MUSICALE
  • Specifiche tecniche: PANAVISION CAMERA, 35 MM (1:2.35)
  • Tratto da: commedia musicale "Bells Are Ringing" di Betty Comden e Adolph Green
  • Produzione: ARTHUR FREED PER LA MGM
  • Distribuzione: MGM

NOTE

- SUPERVISIONE ALLE MUSICHE: ANDRE' PREVIN.

- COREOGRAFIA: CHARLES O'CURRAN.

- CONSULENTE PER IL COLORE: CHARLES HAGEDON.

CRITICA

"Si tratta di una spigliata e divertente commedia musicale nella quale la vicenda ha più importanza delle coreografie, contrariamente ad altri spettacoli del genere. Una brillante interpretazione, un dialogo ben congegnato, alcune trovate spiritose ed il ritmo assai vivace del film si accompagnano ad una buona musica tanto da rendere questo lavoro divertente e ben riuscito." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 49, 1961)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy