SQUADRA DELL'IMPOSSIBILE: DUE VOLTI PER MORIRE

MISSION IMPOSSIBLE VERSUS THE MOB

USA - 1968
SQUADRA DELL'IMPOSSIBILE: DUE VOLTI PER MORIRE
Fallito il tentativo di ottenere legalmente - cioè, con un mandato di perquisizione - i registri del "Sindacato" custoditi nella casa di campagna del capo-mafia Frank Wayne, l'agente federale Karl Daly ricorre, per ottenere lo scopo, a una rischiosa sostituzione di persona. Assunte, con un abile trucco le sembianze di Wayne (sequestrato con un pretesto da Karl e tenuto in un luogo nascosto), un collaboratore di Daly prende il suo posto salvo poi riprendere le proprie sembianze (fingendo di sottoporsi a un'operazione di chirurgia facciale) quando riceve l'ordine di allontanarsi da casa, impartito a Wayne dal "Sindacato", per motivi di prudenza. Tornato se stesso, ma sempre Wayne agli occhi degli altri, l'agente, seguendo il piano prestabilito, ordina a un sicario dell'"Organizzazione", Johnny, di uccidere Karl, facendo saltare l'automobile di costui con la dinamite. Mentre, naturalmente, al posto di Daly salta per aria un manichino, l'agente riesce a fotografare tutti i documenti nascosti nella cassaforte di Wyane. Come previsto, l'ordine di eliminare Karl - la cui "scomparsa" ha subito indotto il Senato americano a invocare una energica azione antimafiosa - provoca la decisione, da parte del "Sindacato", di sopprimere Frank. Mentre Johnny sta per eseguire l'incarico, Karl riesce a fare in modo che al posto del suo coraggioso collaboratore venga ucciso il vero Wayne.
  • Durata: 86'
  • Colore: C
  • Genere: POLIZIESCO
  • Specifiche tecniche: TECHNICOLOR
  • Produzione: JOSEPH GANTMAN
  • Distribuzione: PARAMOUNT (1969)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy