SPASMO

Christian Bauman, principale azionista della società presieduta dal fratello Fritz dopo il suicidio del padre, abbandonata l'amica pittrice Kenia, segue la misteriosa Barbata, trovata esanime sulla spiaggia. Aggredito da un sicario, Torres, mentre si trova ad un motel insieme alla nuova amica, reagisce e lo uccide senza tuttavia trovarne il corpo quando lo cerca per farlo sparire. Recatosi insieme a Barbara in una villa marina solitaria fa la conoscenza di Malcom e di Clorinda che vengono uccisi. Quindi incontra il redivivo Torres e lo uccide. Aggredito da Luca, lo fa sparire nell'incidente di macchina dallo stesso, per lui preparato. Convinto ormai che mandante delle aggressioni sia il fratello, lo raggiunge proprio mentre questi sta rivedendo un film sui trascorsi della famiglia. Capisce finalmente di essere lui stesso l'erede della pazzia omicida di cui sono stati preda il nonno e il padre. Prima di venire raggiunto da Alex, l'uomo cui ha strappato Barbara, e prima di venire ucciso, riuscirà ad uccidere Barbara, Xenia e una ignara automobilista.
  • Durata: 95'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: CINESCOPE GAEVACOLOR
  • Produzione: UTI
  • Distribuzione: PAC - LINEAFILM
  • Vietato 14
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy