Spaghetti Story

ITALIA - 2012
Spaghetti Story
Valerio e Scheggia, Giovanna e Serena. Quattro ragazzi che desiderano cambiare vita. Mentre Valerio e Scheggia sperano nel colpo grosso vivendo di espedienti e con i soldi di mamma, Giovanna e Serena sono convinte di essere ormai adulte, anche se non hanno mai davvero osato vivere. L'incontro con Mei Mei, una giovane prostituta cinese, farà capire loro quanto la conquista della libertà è, soprattutto, frutto di un lavoro interiore...
  • Durata: 82'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: HD
  • Produzione: PIER FRANCESCO AIELLO, ANDREA DE LIBERATO PER PFA FiLMS, ENJOY MOVIES
  • Distribuzione: DISTRIBUZIONE INDIPENDENTE (2013)
  • Data uscita 19 Dicembre 2013

TRAILER

CRITICA

"Pur con scorciatoia sentimentale alla fine, il debutto low budget di Ciro De Carlo dice quella verità sui giovani che il cinema italiano occulta dietro fiction e spot. Due amici romano centrici «senza futuro» s'arrangiano: uno vuol recitare, l'altro vuol spacciare (e ci riesce). Un incastro di cuori li fa respirare una boccata di ossigeno e umanità. Una cartolina generazionale con il gusto di curiosare nelle vite degli altri." (Maurizio Porro, 'Corriere della Sera', 9 gennaio 2014)

"Mettiamola così per chi e in cerca di un'alternativa al cinepanettoni, ama il cinema italiano e soprattutto quello indipendente, 'Spaghetti Story' è il suo il film di Natale. Un piccolo film, davvero autarchico che con lo spirito di queste festività condivide sicuramente i temi della solidarietà e dell'amicizia. Incorniciati con gusto, in una commedia ironica e candida allo stesso tempo. Firmato da Ciro De Caro, romano, classe '75, al suo debutto nel lungometraggio dopo il consueto viaggio tra corti e spot, 'Spaghetti Story' è un affresco generazionale sui trentenni. Non certo e non più quelli «fighetti» di Muccino dei primi anni Duemila, bensì quelli decisamente più «normali» di oggi, dell'era della precarietà, della crisi che, però, con i coetanei di ieri condividono la stessa difficoltà a diventare grandi. Anche se magari per motivi ben diversi. (...) Un esordio promettente." (Gabriella Gallozzi, 'L'Unità', 19 dicembre 2013)

"Che piacevole sorpresa. Una commediola senza pretese, girata con evidenti scarsi mezzi, che ispira simpatia e tenerezza. (...) Niente di speciale, ma molta cura nel delineare i caratteri. E due protagonisti davvero bravi." (Massimo Bertarelli, 'Il Giornale', 19 dicembre 2013)

"Commedia agrodolce sulle diverse forme di crisi contemporanee, 'Spaghetti Story' segna l'esordio in 'lungo' del 38enne romano Ciro De Caro, che ha ricostruito attorno al proprio universo anagrafico e socio-culturale uno sintomo del vivere odierno. Piccolo per lo 'zero budget' con cui è stato realizzato, il film si offre con una sorprendente fluidità nei dialoghi tra i personaggi ben concepiti. Nonostante qualche problema di resa tecnica e di montaggio, 'Spaghetti Story' ha ottenuto notevoli riconoscimenti, meritandosi così l'uscita nazionale nella vetrina natalizia." (Anna Maria Pasetti, 'Il Fatto Quotidiano', 19 dicembre 2013)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy