SOTTO IL CIELO DI PARIGI

SOUS LE CIEL DE PARIS

FRANCIA - 1950
Denise, giovane provinciale, mantiene una corrispondenza amorosa con un giovane parigino a lei sconosciuto. Ma quando si reca a Parigi per conoscere di persona il suo corrispondente, la piccola provinciale ha una terribile delusione: l'autore di tante epistole ardenti è un povero paralitico. Mentre, sconvolta e delusa, s'aggira per le strade, ella non sa che la sua breve esistenza sta per concludersi in modo tragico. Mattia, giovane scultore dall'ispirazione morbosamente tormentata, vive in uno stato d'ossessione. Un sadico istinto, che non sa più dominare, lo spinge ad uccidere ogni bella donna che incontra: la piccola Denise ne diviene l'inconscia vittima. Mentre fugge, l'assassino è preso a revolverate da un agente e infine ucciso; ma una revolverata sbaglia il bersaglio e ferisce gravemente un onesto operaio, Armand Hermenault. Il ferito deve essere operato d'urgenza: in assenza del chirurgo, l'opera George Forestier, valente medico, tormentato da un complesso d'inferiorità, che finalmente riesce a superare. Prima che si chiuda la giornata, sotto il cielo di Parigi, la piccola Colette troverà la forza di portare a casa la sua orrenda pagella e mademoiselle Perrier avrà modo finalmente di sfamare i suoi gatti.
  • Durata: 98'
  • Colore: B/N
  • Genere: DRAMMATICO
  • Produzione: REGINA/FILMSONOR
  • Distribuzione: DEAR

NOTE

DIALOGHI: RENE' LEFEVRE, HENRI JEANSON.
ADATTAMENTI: RENE' LEFEVRE, JULIEN DUVIVIER.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy