Skiptrace - Missione Hong Kong

Skiptrace

HONG KONG, USA, CINA - 2016
Skiptrace - Missione Hong Kong
Bennie Chan è un detective di Hong Kong che da anni è sulle tracce di Victor Wong, un boss del crimine organizzato. Quando Samantha, la figlia acquisita di Bennie, si mette nei guai con Wong, Bennie si lancia alla ricerca dell'uomo che l'ha messa in pericolo: il giocatore d'azzardo americano Connor Watts. Bennie riporta a Hong Kong Connor e capisce presto che oltre a poter scoprire qualcosa in più su cosa sia successo a Samantha, Connor può aiutarlo a raggiungere finalmente Victor Wong per consegnarlo alla giustizia. Ma tornare a Hong Kong sarà tutt'altro che facile per questa strana coppia, che in una corsa contro il tempo sarà protagonista di assurde avventure nei posti più disparati: dalle montagne della Mongolia alle dune del deserto del Gobi.
  • Durata: 107'
  • Colore: C
  • Genere: AZIONE, COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: RED EPIC, (2K)/REDCODE RAW (5K), D-CINEMA (1:2.35)
  • Produzione: JACKIE CHAN, CHARLIE COKER, DAVID GERSON, LI MIN, ESMOND REN, DAMIEN SACCANI, WU HONGLIANG PER CIDER MILL PICTURES, DASYM ENETERTAINMENT, INTERTITLE FILMS, JC GROUP INTERNATIONAL, TALENT INTERNATIONAL FILM CULTURAL COMPANY, TALENT INTERNATIONAL MEDIA
  • Distribuzione: NOTORIOUS PICTURES
  • Data uscita 28 Luglio 2016

TRAILER

CRITICA

"Chan non usa stuntmen e lo mostra fieramente sui titoli di coda. Anche per dimostrare, altrettanto fieramente e ormai da decenni, che la sua è violenza fittizia: più da 'comica' che altro. Un po' come il nostro Piedone Bud Spencer." (Paolo D'Agostini, 'La Repubblica', 28 luglio 2016)

"La Cina, ormai, è sempre più vicina. Sulla soglia del paese troviamo ormai fisso a fare gli onori di casa Jackie Chan, il quale è diventato ambasciatore e guida turistica per attori hollywoodiani in disgrazia pronti ad essere salvati da un nuovo mercato e un pubblico più indulgente. Quello che Jackie fece per John Cusack e Adrien Brody nel kolossal in costume 'La battaglia degli imperi - Dragon Blade' è replicato qui in chiave buddy movie con Knoxville, lanciato dallo show tv 'Jackass' (2000). Nell'operazione di recupero fa parte anche Renny Harlin, ex enfant prodige del cinema action ora caduto in disgrazia nel West del mondo e regista a suo tempo del secondo 'Die Hard', quarto 'Nightmare' e terzo Esorcista. Questo è il suo primo film in Cina e possiamo dire che la cura dell'Est ha funzionato. Sembra di assistere a quei deliziosi popcorn movie con Bud Spencer e Terence Hill per quanto 'Skiptrace' sia simpatico e umano. (...) I due, effettivamente, sembrano una coppia dal grande potenziale. Sono finiti i tempi in cui l'erede comico di Bruce Lee andava a Hollywood per cercare fortuna già maturo con film come 'Terremoto nel Bronx' (1995). Ora, sessantaduenne, è lui che presenta al pubblico cinese i suoi colleghi americani in difficoltà." (Francesco Alò, 'Il Messaggero', 28 luglio 2016)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy