SHUNKA WAKAN - IL TRIONFO DI UN UOMO CHIAMATO CAVALLO

TRIUMPHS OF A MAN CALLED HORSE

USA, SPAGNA - 1982
SHUNKA WAKAN - IL TRIONFO DI UN UOMO CHIAMATO CAVALLO
Il trattato di pace fra i Sioux e l'esercito USA costringe gli indiani a vivere nella riserva. Della riserva fanno parte le "Black Hills", le colline nere, ricche di giacimenti d'oro. Capo dei Sioux è Shunka Wakan, che nella lingua indiana significa "un uomo chiamato cavallo", un inglese che, dopo aver vissuto per trenta anni fra il popolo dei Sioux, ne è diventato il capo amato e rispettato. Shunka Wakan ha sempre predicato la pace fra il suo popolo, anche quando gli uomini bianchi hanno tentato in più occasioni, con scorribande e uccisioni nella riserva, di violare la tregua faticosamente raggiunta. Quando un gruppo di cercatori d'oro invade la riserva indiana e uccide Shunka Wakan, sarà il suo figlio adottivo Koda a vendicare la morte del padre. Durante le sue scorribande Koda viene catturato dai bianchi. La sua gente con l'astuzia e senza spargimento di sangue riuscirà a liberarlo e a riportarlo nella riserva. Aiutato da Ala Rossa, una giovane indiana appartenente ad un'altra tribù e fatta prigioniera da lui stesso, Koda riuscirà a distruggere gli accampamenti dei cercatori d'oro senza peraltro uccidere alcuno e costringerà i bianchi a lasciare definitivamente la riserva indiana. Koda, vittorioso, prenderà fra i Sioux il posto che già fu di suo padre e vivrà amando, riamato, la giovane e battagliera Ala Rossa.
  • Altri titoli:
    EL TRIUNFO DE UN HOMBRE LLAMADO CABALLO
  • Durata: 89'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: A COLORI
  • Tratto da: RACCONTO DI JACK DEWITT
  • Produzione: HESPERIA/SANDY HOWARD PRODUCTIONS
  • Distribuzione: ITALIAN INTERNATIONAL FILM (1983) - WARNER HOME VIDEO (GLI SCUDI)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy