SEZIONE NARCOTICI

PUPPET ON A CHAIN

GRAN BRETAGNA - 1971
SEZIONE NARCOTICI
Dopo una serie di uccisioni nell'ambito dei trafficanti in droga, arriva ad Amsterdam un ufficiale del narcotici Bureau statunitense, Paul Sherman, seguito a breve distanza dalla collega Maggie. Dal taccuino di un killer messogli alle calcagna e da lui soppresso, Sherman trae indicazioni preziose che gli consentono di conoscere luoghi, personaggi e mezzi di trasporto (contrappesi di pendole, bambole, volumi della Bibbia trasformati in scatole), nonché i principali responsabili, tra cui Morgenstern, commerciante in oggetti-ricordo, e un falso pastore protestante coadiuvato da un gruppo di false suore. Investigando ognuno per conto suo, Sherman assiste a operazioni di trasferimento della droga, mentre Maggie arriva in un castello, nei cui sotterranei viene impiccata dal falso pastore. Sherman giunge a sua volta nel castello, ma viene catturato. Sta per subire una complicatissima morte; però in un rovesciamento di situazioni insegue in motoscafo il sedicente pastore, che si sfracella. Poi uccide il capo di tutta l'organizzazione, l'ispettore di polizia Van De Gelder.
  • Durata: 98'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: TECHNICOLOR
  • Produzione: KURT UNGER
  • Distribuzione: CEIAD
  • Vietato 14
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy