SERENATE PER 16 BIONDE

ITALIA - 1957
Un giovanotto, che ha ereditato un vecchio castello nel Lazio, si reca con quattro amici a prenderne possesso e lo trova in uno stato di completo abbandono. Durante la notte sedici bionde studentesse francesi che viaggiano in pullman, sono costrette da un violento temporale a rifugiarsi nel castello insieme alla direttrice, all'insegnante d'italiano e ai due autisti. L'irruzione notturna della comitiva provoca confusione ed equivoci, e i componenti di ciascuno dei due gruppi di occupanti prendono gli altri per fantasmi, ma poi tutto si chiarisce con l'aiuto di alcune bottiglie di vino vecchio e di molte canzoni nuove. La mattina seguente le ragazze non possono ripartire, perché due di loro hanno sottratto un pezzo dal motore del pullman. Capita intanto un nuovo ospite: si tratta di un pazzo evaso dal manicomio, che spacciando assegni promuove la trasformazione del castello in un grande albergo, la cui inaugurazione verrà solennizzata con numeri di varietà. Il giovane proprietario va a Roma con la Direttrice per cercare un nuovo automezzo e gli artisti che dovranno partecipare alla solenne inaugurazione. L'attesa cerimonia sarà piena d'imprevisti, ma tutto finirà bene e giocondamente. Mentre i giovani partono con le francesi, un ricco signore, sborsando molti milioni, acquista il castello rinnovato.
  • Durata: 90'
  • Colore: B/N
  • Genere: MUSICALE
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA
  • Produzione: FELICE FELICIONI PER LA IONIA
  • Distribuzione: REGIONALE - AVO FILM

CRITICA

"Il film non ha alcuna pretesa. Le molte canzoni cantate da Claudio Villa potranno fare felici gli "aficionados" del popolare attore". (Segnalazioni Cinematografiche).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy