SENZA RAGIONE

ITALIA - 1972
Memphis, detto l'Americano, compie una rapina in una gioielleria romana insieme con Dino Bianco soprannominato Mosquito, mentre in un'automobile li attende Maria, giovane hippy amica del secondo. L'azione mal preparata e mal condotta frutta pochissimo e Memphis sempre pronto alle reazioni più violente, uccide il gioielliere Comincia una lunga fuga verso il confine francese; con i tre si trova il tredicenne Lennox, figlio del console britannico rimasto casualmente nell'auto del genitore nel momento in cui i fuggitivi si sono travati costretti a rubarla. L'Americano sempre più demente violenta e uccide Maria; poi costringe gli inorriditi compagni a far annegare una intera famiglia di turisti tedeschi, nonché, gravemente ferito, a condurlo in salvo. Nel frattempo Lennox ha stretto amicizia con Mosquito e crede, soddisfatto, di aver compiuto impresa virile in azione violenta e criminale. I due uomini e il ragazzetto vengono poi raggiunti dalla polizia e da una tragica morte a pochi metri dal confine.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy