SENTENZA DI MORTE

ITALIA - 1967
SENTENZA DI MORTE
Cash, un giovane pistolero, giura di vendicare la morte del fratello, ucciso per rapina da quattro uomini. Il primo a morire per mano di Cash è Diaz, un uomo di pochi scrupoli che aveva messo a frutto i soldi della rapina vivendo in un piccolo ranch. E' quindi la volta di Montero, che passa la vita ai tavoli da gioco: ed è ad un tavolo da poker che Cash lo incontra e lo affronta in una partita che ha come posta la morte. Il terzo assassino è Baldwin un esaltato che uccide per far trionfare, a quanto egli dice, la giustizia divina; ma anche lui troverà la morte sotto il piombo del vendicativo pistolero. Per catturare l'ultimo assassino del fratello, un certo O'Hara, Cash ricorre all'astuzia: O'Hara è infatti affascinato solo dall'oro e dalle donne con i capelli biondi, appunto, come l'oro. Ed è proprio per avvicinare una donna prezzolata da Cash che O'Hara troverà la morte. Soddisfatto per intero la sua sete di vendetta, Cash si allontana per sempre.
  • Altri titoli:
    SENTENCE DE MORT
  • Durata: 95'
  • Colore: C
  • Genere: WESTERN
  • Specifiche tecniche: TECHNISCOPE TECHNICOLOR
  • Produzione: SANDRO BOLCHI E MARIO LANFRANCHI PER B.L. VISION
  • Distribuzione: I.F.C.
  • Vietato 14

NOTE

NON RISULTA AL P.R.C.
TITOLO IN FRANCIA: SENTENCE DE MORT.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy