Scusi, lei è favorevole o contrario?

ITALIA - 1966
Il commendatore Tullio Conforti è un agiato cinquantenne, proprietario di un'avviata industria di tessuti. Separato dalla moglie, vive solo in un lussuoso appartamento, con il suo fido maggiordomo Igor. La sua esistenza è molto più movimentata di quanto possa apparire al momento in cui dichiara a un'intervistatrice di essere contrario al divorzio in Italia a causa dei suoi principi religiosi. Infatti il Conforti, pur non avendo mai pensato al divorzio, mantiene praticamente un harem, continuando a incontrarsi con la moglie, della quale favorisce una relazione con un barone, e con tutte le donne che sono entrate nella sua esistenza. Nel suo lavoro è dinamico, ma questo non gli impedisce di dedicarsi a Emanuela, alla baronessa Olga, a una hostess svedese, a una giovane donna e alle due gemelle avute da suo padre con la signora Camilla. A ciascuna di queste donne Tullio dedica uno dei giorni della settimana, molti milioni e premurosi interventi che servono a risolvere tutti i loro possibili problemi mentre riserva a se stesso soltanto la domenica per salutari crociere sullo yacht.
  • Durata: 134'
  • Colore: C
  • Genere: COMICO, COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: TECHNISCOPE, TECHNICOLOR
  • Produzione: FONO ROMA
  • Distribuzione: RANK FILM

CRITICA

"Un democristiano doc come Albertone Sordi (regista e interprete) tenta la via dello sberleffo alla società borghese che vive di vizi privati proclamando pubbliche virtù, ma bada bene di tenere il tono a livello di un umorismo da bozzetto senza veri artigli". (Alessio Guzzano, 'City', 18 settembre 2002)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy