SCUSI LEI CONOSCE IL SESSO?

ITALIA - 1968
Il neonato fin dalla nascita ha bisogno di esternare la propria carica affettiva e la latente sessualità attraverso la bocca con la quale, prende il nutrimento: sente così il calore dell'amore materno e nello stesso tempo viene a contatto con il mondo esterno. Dopo questa prima fase, propria della prima infanzia e chiamata "fase orale" il bambino crescendo inizia a conoscere il suo corpo e a percepire le prime sensazioni di piacere che pian piano vanno a localizzarsi nelle parti basse del corpo: così pur senza comprendere il vero senso scopre il sesso. E qui l'educazione dei genitori ha la sua estrema importanza poiché una chiara e naturale risposta alle domande del fanciullo può evitare traumi e comportamenti errati. Superato lo stadio dell'età puberale in cui il ragazzo si mantiene a contatto con i compagni dello stesso sesso, giunge il momento dell'incontro con il "partner", accompagnato da sogni e illusioni tipiche dell'età. Quindi a mano a mano che il giovane cresce, il richiamo del sesso si fa sentire più fortemente fino a raggiungere la maturità per permettergli poi la procreazione di una nuova vita.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy