Scemo & + scemo 2

Dumb and Dumber To

USA - 2014
Scemo & + scemo 2
20 anni dopo, Lloyd e Harry affrontano una nuova avventura per andare alla ricerca di Penny, la figlia che Harry non sapeva di avere, nella speranza di ottenere un rene nuovo. Nel frattempo, Lloyd è in uno stato di totale apatia a causa dell'abbandono da parte di Mary. I due si mettono quindi in viaggio per riuscire a trovare la ragazza: partendo dalla clinica in cui vivono, attraverseranno il Paese a bordo di un folle mezzo di trasporto, arrivando persino a prendere parte a un summit in cui partecipano alcune delle persone più intelligenti del mondo...
  • Altri titoli:
    Scemo & più scemo 2
    Dos tontos todavía más tontos
    Dumb and Dumber 2
  • Durata: 110'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Produzione: CHARLES B. WESSLER, BRADLEY THOMAS, BOBBY FARRELLY, PETER FARRELLY, RIZA AZIZ, JOEY MCFARLAND PER CONUNDRUM ENTERTAINMENT, UNIVERSAL PICTURES E RED GRANITE PICTURES IN ASSOCIAZIONE CON NEW LINE CINEMA
  • Distribuzione: 01 DISTRIBUTION
  • Data uscita 3 Dicembre 2014

TRAILER

CRITICA

"(...) Peter e Bobby Farrelly si ripresentano in sequel ('Scemo & + scemo 2) con un'offerta imbarazzante di volgarità e soprattutto non divertendo nessuno con l'improbabile storia del trapianto. In attesa si decreti che è un capolavoro (scommettiamo?) e rimpiangendo sophisticated comedy e understatement, non resta che sbadigliare di fronte al patetismo di attori di seconda età avanzata come Carrey (imbarazzante l'imitazione di Jerry Lewis) e Jeff Daniels, alle prese con un copione che non diciamo d'avanspettacolo per non offendere una tradizione. Con la taglia large partecipa Kathleen Turner." (Maurizio Porro, 'Corriere della Sera', 4 dicembre 2014)

"Vent'anni fa esatti, Jim Carrey e Jeff Daniels furono protagonisti di una road-comedy demenziale di successo. Ora si calano di nuovo nei panni di Lloyd Christmas e Harry Dunne (...) Per dare un seguito a 'Scemo & + scemo' i fratelli Farrelly hanno atteso a lungo. Troppo a lungo. Passata la cinquantina, i due attori abitano un film che ricicla molte gag del prototipo; però non hanno più la stralunata innocenza di allora; e se là erano idioti, adesso il loro quoziente intellettivo pare ulteriormente calato, fino a renderli fastidiosi e anche cattivi. Vero è che Carrey e Daniels, malgrado il tempo trascorso, riescono a rientrare senza sforzo nelle rispettive parti. E che, verso la fine, si ride anche un po'. Però è un risultato scarso per un film del genere, il cui unico scopo dovrebbe essere far ridere da subito, e spesso." (Roberto Nepoti, 'La Repubblica', 4 dicembre 2014)

"Un successo da 400 milioni di dollari non può essere ignorato. Dopo aver dimostrato di essere uno straordinario interprete, adatto a raccontare ogni genere di storia e non solo una maschera di gomma capace di scatenare fiumi di risate, Jim Carrey, classe 1962, canadese di nascita e americano d'adozione, arrivato al successo internazionale grazie al personaggio di 'Ace Ventura - L'acchiappanimali', ha accettato di girare il sequel di 'Scemo & + scemo', di nuovo in coppia con Jeff Daniels, di nuovo diretto dai fortunatissimi Peter e Bobby Farrelly. (...) Fedeli alla tradizione, invecchiati, ma sempre adeguatamente sciroccati, i due amici Lloyd e Harry inanellano gag e battute che impongono la rivalutazione dell'intera saga nostrana dei cinepanettoni. Nella girandola di situazioni demenziali, Carrey si riconferma come il più credibile erede di Jerry Lewis. Per l'altra parte della sua personalità d'attore, vedi 'Truman Show', 'Man on the Moon', 'Semi lasci ti cancello', non resta che aspettare. Con un po' di nostalgia." (Fulvia Caprara, 'La Stampa', 4 dicembre 2014)

"Piacerà anche a chi come il sottoscritto non ama alla follia i Farrelly e non amò e basta il vecchio 'Scemo'. Questo n. 2 è certo migliore del primo. Le gag sono tante. Carrey è meno stucchevole del solito e Daniels quasi una rivelazione (ora che ormai lo si identifica col volpino anchorman di 'The Newsroom')." (Giorgio Carbone, 'Libero', 4 dicembre 2014)

"Che pena. E' più stupida che sguaiata, e ce ne vuole, la terza, inutilissima commedia con gli invecchiati goliardi Jim Carrey e Jeff Daniels." (Massimo Bertarelli, 'Il Giornale', 4 dicembre 2014)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy