Scary Movie 4

USA - 2006
La fatua e bellissima Cindy Campbell, trova lavoro come assistente domiciliare in casa di un'anziana signora che vive in un villaggio. Accompagnata da Brenda, sua amica da sempre, Cindy cerca di iniziare un nuovo capitolo della sua vita. Nella casa vicina a quella in cui lavora, vive Tom Ryan insieme al figlio e tra lui e Cindy sorge una tenera amicizia. Quando il paese viene travolto da una terribile tempesta, Tom scopre un gigantesco buco nel terreno adiacente alla sua proprietà e si trova a dover fronteggiare insieme a Cindy un'invasione aliena della Terra: Li aiuta soltanto il fantasma di un bambino che vaga per la grande casa alla ricerca di chi lo abbia ucciso e del perché. Ancora una volta Cindy e Brenda dovranno svelare un terribile segreto...

CAST

CRITICA

"Si raschia il fondo del barile, oggi più volgari di ieri e meno di domani, col quarto round del serial che irride ai best seller e li rifà cercando la risata negli eccessi, metti l'invasione degli alieni iPods. Zucker, che aveva iniziato bene con gli aerei più pazzi del mondo, se la prende col ring di Eastwood, con l'Enigmista, i cowboys gay e 'The Village' in cui Carmen Electra fa la rumorosa cieca che scambia la chiesa col bagno. Ma soprattutto la beffa è sullo Spielberg della 'Guerra dei mondi' e sull'eroico Cruise deriso anche per la sua follia da innamorato nel talk show di Oprah, mentre Leslie Nielsen fa Bush alla maniera di Moore. Si vola bassi, si ride poco: ma è breve e si dimentica subito." (Maurizio Porro, 'Corriere della Sera', 21 aprile 2006)

"Un po' provati dalla terza puntata, affrontiamo scettici il nuovo episodio della serie satirica. Sorpresa: 'Scary Movie 4' è puro divertimento e David, antico componente del trio Zucker-Abrahams-Zucker, sembra tornato ai tempi dell'indimenticato 'Aereo più pazzo del mondo'. (...) Le gag sono più divertenti del solito e il loro tono politically correct, ormai metabolizzato, provoca meno sensi di colpa. Tanto più che questa volta si esercita con particolare gusto sui ricchi e potenti. Leggi George W. Bush, 'citato' nel famoso episodio della paperella di 'Fahrenheit 9/11', e Tom Cruise che, nella scena finale (da non perdere), dà di matto come nello show televisivo in cui dichiarò il suo amore per Kathy Holmes."(Roberto Nepoti, 'la Repubblica', 21 aprile 2006)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy