SCARLET DIVA

ITALIA - 2000
SCARLET DIVA
Anna Battista è un'attrice di grande successo, ammirata ed assediata dai fan. La sua professione la trascina dalla solitudine del suo vuoto appartamento romano a convulse apparizioni pubbliche, cerimonie di premiazione, provini, interviste, avventure erotiche. Anna, però, resta in sostanza sola ed inquieta perché quello che è il suo vero amore, un cantante da cui aspetta un bambino, vive lontano in Australia.
  • Durata: 82'
  • Colore: C
  • Genere: EROTICO
  • Produzione: OPERA FILM
  • Distribuzione: MINERVA PICTURES
  • Vietato 14

NOTE

- E' IL PRIMO FILM ITALIANO AD ESSERE GIRATO COMPLETAMENTE IN DIGITALE.
- REVISIONE MINISTERO GIUGNO 2000

CRITICA

"Il film è ben fatto nello stile duro e sporco di Abel Ferrara, il copione non ipocrita è ingenuo, mitizzante: l'imitazione è inevitabile da parte delle persone giovani di qualità , il talento evidente di Asia Argento è insidiato dalla esteriorità, dalla facilità". (Lietta Tornabuoni, 'La Stampa', 29 maggio 2000)

"Già legata al regista 'maledetto' Abel Ferrara, col quale aveva girato 'New Rose Hotel' (1998), di Ferrara la Argento ha però in mente soprattutto 'Il cattivo tenente'. Oltre al lieto fine, oltre a sostituire New York con Roma e Parigi, di suo ci aggiunge se stessa e famiglia. Un po' poco". (Maurizio Cabona, 'Il Giornale', 28 maggio 2000)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy