SCACCHIERA DI SPIE

THE SALZBURG CONNECTION

USA - 1972
SCACCHIERA DI SPIE
Il fotografo Richard Bryan, ex agente dell'Intelligence Service, ripesca da un lago nei dintorni di Salisburgo una cassa contenente gli elenchi delle spie naziste operanti durante la seconda guerra mondiale. L'uomo viene soppresso, dopo essere riuscito a nascondere la cassa, da due affiliati di un'organizzazione nazista. A questo punto, intervengono agenti segreti di varie nazioni, dalla Cina alla Russia, agli Stati Uniti, i quali s'adoperano in tutti i modi per entrare in possesso dei preziosi documenti. Nel pericoloso gioco si trova immischiato anche un giovane avvocato newyorkese, Bill Donnel, captato per affari nel negozio di Richard, al quale la Cia affida il compito di recuperare a tutti i costi la cassetta. Mentre una giovane spia sovietica, Elissa Lang, che si è spacciata per turista, si mette alle costole di Bill per sorvegliarne le mosse, la cassetta viene ritrovata da Johan, fratello di Ann, la vedova di Richard. Il giovane, rapito dal nazisti e torturato, si decide a parlare, grazie ad una telefonata di Elissa, che si spaccia per Ann e lo implora di confessare dove è nascosta la cassetta. Recuperatala, la spia sovietica, seguendo le istruzioni ricevute, la distrugge facendola saltare, ma perde la vita. Un sacrificio inutile, poiché la Cia, giunta prima di lei alla cassetta, aveva provveduto a sostituirla con un'altra simile. Bill, salvato dalle grinfie dei nazisti, riparte per l'America con la vedova di Richard.
  • Durata: 95'
  • Colore: C
  • Genere: SPIONAGGIO
  • Specifiche tecniche: VISTAVISION COLORE DE LUXE
  • Tratto da: ROM DI HELEN MACLNES
  • Produzione: INGO PREMINGER
  • Distribuzione: FOX
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy