SATANA - IL DRAMMA DELL'UMANITA'

ITALIA - 1912
Un ritratto di Satana nel corso dei secoli. L'angelo ribelle visto come colui che vorrebbe essere il "distruttore" di quanto crea Dio nel segno dell'amore. In questo secondo episodio, Satana cerca di contrastare la vita di Gesù aizzando i farisei contro di lui, poi tentando lo stesso Gesù e in seguito, non riuscendo nell'impresa, eccolo spingere Giuda al tradimento lasciandolo poi solo nella sua disperazione. Alla morte di Gesù, è sempre Satana a suggerire a Ponzio Pilato di chiudere la tomba con una enorme pietra e di mettere dei soldati a guardia del sepolcro. Ma alla fine uscirà sconfitto dalla resurrezione del Figlio di Dio.

CAST

NOTE

- LUNGHEZZA: 1960 METRI

- FILM IN DUE PARTI, A LORO VOLTA DIVISE IN DUE ATTI:
I PARTE "IL GRAN RIBELLE": ATTO I - "SATANA CONTRO IL CREATORE"; ATTO II - "SATANA CONTRO IL SALVATORE".
II PARTE "IL DISTRUTTORE": ATTO I - "IL DEMONE VERDE, OSSIA SATANA NEL MEDIOEVO"; ATTO II - "IL DEMONE ROSSO, OSSIA SATANA NELLA VITA MODERNA"

- PER LA STRUTTURA NARRATIVA CHE ALLINEA VARIE EPOCHE STORICHE INTORNO AD UN TEMA CENTRALE CON UN PERSONAGGIO DI RACCORDO, QUESTO FILM PUO' ESSERE CONSIDERATO IL CAPOSTIPITE DEI FILM A EPISODI

- EBBE GRANDE SUCCESSO DI PUBBLICO E CRITICA IN ITALIA E ALL'ESTERO. NON E' DA ESCLUDERE CHE D.W. GRIFFITH SI ISPIRO' A QUESTO FILM PER LA REALIZZAZIONE DEL SUO "INTOLERANCE", MOLTO SIMILE NELLA STRUTTURA A EPISODI CON UN PERSONAGGIO DI RACCORDO
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy