RICONCILIATI

ITALIA - 2000
RICONCILIATI
Un gruppo di amici s'incontra dopo tanto tempo, in occasione dell'uscita dal carcere di un compagno, Roberto Ferro, accusato dell'uccisione di un giudice negli anni '80. In gioventù, il gruppo aveva rappresentato la sinistra italiana, e quando Roberto esce, vuole sapere chi l'ha denunciato. Tra tutti, solo Malena e Nanni dimostrano di aver mantenuto gli ideali della loro gioventù.
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Produzione: GHERARDO PAGLIEI PER TECNOVISUAL, CON IL SOSTEGNO DEL DIPARTIMENTO DELLO SPETTACOLO
  • Distribuzione: LANTIA CINEMA & AUDIOVISIVI
  • Data uscita 15 Marzo 2002

CRITICA

"Italia e Argentina, dopo-terrorismo e desaparecidos, morti di ieri e ferite di oggi: in 'Riconciliati' l'italo-argentina Rosalia Polizzi stringe tutto in un solo nodo attraverso Malena sfuggita ai generali di Buenos Aires e rifugiata a Roma dove si è rifatta una famiglia. E' un po' macchinosa la parte italiana, che vede l'ex-terrorista Franco Castellano uscire di carcere dopo 20 anni un po' per vendicarsi, un po' per vendersi bene, come hanno fatto tanti ex-compagni. Ma benché imperfetto il film resta generoso e appassionato." (Fabio Ferzetti, 'Il Messaggero', 8 marzo 2002)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy