RICATTO DI UN COMMISSARIO DI POLIZIA A UN GIOVANE INDIZIATO DI REATO

LES AVEUX LES PLUS DOUX

FRANCIA - 1971
Il giovane Jean, compiuta, con l'aiuto di un complice, una rapina in un circo, conclusasi con la morte di un uomo, viene arrestato. I due funzionari di polizia, l'ispettore Bonnier e il commissario Muller, che s'occupano del caso, non hanno prove contro di lui (il complice è riuscito a sparire) ma solo la testimonianza del proprietario del circo; d'altra parte Jean nega ogni addebito. Esasperato per la sua resistenza, Bonnier ricorre allora a un espediente: garantendogli una condanna più mite, convince Jean a sposare la ragazza con cui convive, Catherine, e gli promette, in cambio della confessione, di lasciarlo per qualche ora solo con lei. Il trucco funziona: il giovane confessa il suo reato, ma Bonnier e Muller non solo non mantengono la parola, ma, alternando le lusinghe alla durezza, premono su di lui perché riveli il nome del complice. Ma Jean stavolta non cederà, mentre Catherine, compiendo un gesto disperato, provocherà l'apertura di un'inchiesta sul comportamento dei due funzionari.
  • Durata: 92'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA EASTMANCOLOR
  • Produzione: CHRISTINE GOUZE-RENAL, PROGEF TRIANON (PARIGI) ULTRA (ROMA)
  • Distribuzione: DEAR

NOTE

ADATTAMENTI E DIALOGHI: E. MOLINARO, JEAN-FRANCOIS HAUDUROY.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy