Renegade - Un osso troppo duro

ITALIA - 1987
Renegade - Un osso troppo duro
Renegade Luke è un uomo piuttosto calmo, un giramondo inoffensivo che circola sulle grandi strade americane rimorchiandosi il fido cavallo. Un amico - Moose - che è stato suo commilitone in Estremo Oriente, lo fa cercare dal figlio quattordicenne (Matt), trovandosi in carcere dove è stato ingiustamente rinchiuso e lo incarica di custodir li per almeno due anni il ragazzo, conducendolo a Green Heaven (Arizona) per prendere possesso della piccola proprietà intestata al figlio. Malgrado Matt sia un tipo ribelle e grintoso, Luke riesce a divenire amico del giovane perché una serie di incidenti, durante il viaggio, ha cementato la loro solidarietà. In effetti c'è qualcuno nell'ombra a cui l'arrivo di Matt a destinazione pare dar molto fastidio. Luke dovrà volta a volta fare fronte a varie aggressioni in strada ed a pericolose lusinghe da parte di avvocati: il tutto è promosso da un affarista potente e senza scrupoli - un certo Lawson - il quale vuole impossessarsi di tutta la splendida vallata di Green Heaven e, quindi, anche della piccola tenuta di Matt. Si scopre a questo punto che Lawson è l'ex-capitano di Moose e di Luke, che in zona di operazioni e per avidità di danaro si era impossessato di un grosso carico di morfina destinata agli ospedali e poi, negli Stati Uniti, aveva fatto finire in galera Moose, quale testimone troppo scomodo. Inseguito e braccato dagli scagnozzi di Lawson, che guida l'attacco dal proprio elicottero, Luke è ormai accerchiato, quand'ecco arrivare Matt alla testa di un battaglione di punk e metallari, tutti borchie e coltelli, guidati da un gigante di cui sì è fatto amico. Il potente, ma scornato Lawson fugge in elicottero (a lui penserà la Legge), mentre Matt e Luke si dedicheranno al lavoro e alle gioie di una vita meno girovaga ed incerta.
  • Altri titoli:
    Renegade
  • Durata: 107'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA
  • Produzione: LUCIO BOMPANI PER PALOMA FILM, CINECITTA'
  • Distribuzione: C.D.I. - VIVIVIDEO

NOTE

- GLI ESTERNI SONO STATI GIRATI A PHOENIX (ARIZONA).

CRITICA

"Avventure per ragazzi dove si affacciano una mezza dozzina di generi e sotto generi cinematografici. Prodotto professionale, diretto da Clucher mirato e prevedibile. Mario Girotti e il suo quattordicenne figlio Ross sono simpatici". (Laura e Morando Morandini, 'Telesette').

"Clucher, cioè Barboni, ha fatto il suo tempo con Trinità. Renegade diverte a singhiozzo, ed è troppo chiaramente modellato su 'Witness' di Peter Weir per poter essere preso, se così si può dire, sul serio. Con Terence Hill anche suo figlio Ross". (Francesco Mininni, 'Magazine Italiano tv').

"Discreta l'interpretazione di Terence Hill, che per una volta tanto non è in coppia con Bud Spencer". ('Teletutto').
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy