REMO E ROMOLO - STORIA DI DUE FIGLI DI UNA LUPA

ITALIA - 1976
Sulla falsariga della storia-leggenda e con anticipazioni del tempo attuale, sono mostrati alcuni episodi dei primordi di Roma. I due più famosi gemelli della storia, raccolti e allattati dalla prostituta Lupa, crescono litigando fra loro e guerreggiando contro le popolazioni vincitori. Roma viene fondata, Romolo, esasperato dagli sberleffi e dalle provocazioni di Remo, lo uccide, provvede alla mancanza di donne col ratto delle sabine (all'uopo consigliato e favorito dall'anima dello stesso Remo reincarnatasi in un'anticipazione di Sommo Pontefice cristiano), quindi muore, andando finalmente all'inferno dov'era destinato con l'inseparabile gemello.

CAST

NOTE

REVISIONE MINISTERO NOVEMBRE 1996

CRITICA

"Il gruppo del Bagaglino allestisce questa sgangherata parodia a base di rutti, peti e anacronismi (compresa l'imitazione di Paolo VI)." (Paolo Mereghetti - Dizionario dei film).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy