Rapimento e riscatto

Proof of Life

USA - 2000
Peter Bowman, un ingegnere che lavora per una multinazionale in Sud America, viene rapito da un gruppo di guerriglieri, ed Alicia, sua moglie, assume un negoziatore professionista, Thorne, per ottenere il suo rilascio. Thorne lavora per la compagnia di assicurazioni dei Bowman e quando i suoi capi scoprono che la polizza di Peter non copre il rapimento, gli ordinano di lasciare il caso, mentre lui decide di fare di testa sua ed andare avanti. Nel frattempo Thorne e Alicia scoprono di essere attratti l'uno dall'altra...

TRAMA LUNGA
Mentre lavora alla costruzione di una diga a Tecala nell'America Latina, l'ingegnere americano Peter Bowman rimane coinvolto in un raid delle forze antigovernative. Un gruppo di terroristi lo sequestra, trascinandolo in un zona isolata circondata dalla giungla. In preda alla disperazione, la moglie Alice riceve la visita di Terry Thorne, un australiano ex militare ora specializzato nella negoziazione di ostaggi e inviato sul posto dalla compagnia di assicurazione. Dopo i primi esami, Thorne scopre che la ditta per cui lavorava Bowman aveva cancellato la polizza sui rapimenti. Rendendosi inutile la sua presenza, Thorne decide di tornare a Londra ma a questo punto Alice, che non intravede altra via d'uscita, gli chiede di occuparsi ancora del caso. Thorne accetta, mette insieme un gruppo di amici fidati, organizza i contatti con i rapitori e pattuisce con loro la cifra del riscatto. Al 110° giorno dal rapimento, Thorne parte per l'azione decisiva. Al momento di andare via, lui e Alice si baciano. Al 129° giorno, dopo una battaglia cruenta, Bowman viene liberato e Thorne lo riporta a casa. Sorridenti, Bowman e Alice si abbracciano. Poi Alice e Thorne si appartano per salutarsi, con rammarico. Marito e moglie vanno via, mentre Thorne li osserva.

CAST

CRITICA

"Bei paesaggi, latinos infidi, grandi scene d'azione. Ma 'Rapimento e riscatto' di Taylor Hackford è rozzo, antiquato, razzista". (Fabio Ferzetti, 'Il Messaggero, 2 marzo 2001)

"Diretto da Taylor Hackford ('Ufficiale e gentiluomo', 'L'avvocato del diavolo') con uno stile di regia competente, 'Rapimento e riscatto' è un melodramma poco appassionante. Quanto alla famosa alchimia delle due star sul set galeotto, non ce l'avessero raccontata non la sospetteremmo neppure". (Roberto Nepoti, 'la Repubblica', 3 marzo 2001)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy