QUESTA LIBERTA' DI AVERE... LE ALI BAGNATE

ITALIA - 1970
QUESTA LIBERTA' DI AVERE... LE ALI BAGNATE
Un giovane beat immagina una vicenda nella quale è protagonista: Pierre è uno scrittore senza successo e vive con i soldi della sua ricca amante. Un giorno, Pierre incontra Miriam, una sua ex amante e attualmente amante dell'editore di successo Robin. I due vanno a Villa Smeralda; qui, d'accordo con la donna, Pierre telefona a Robin comunicandogli che Miriam è preda di una grave malattia. Robin si precipita a Villa Smeralda, accompagnato da un aspirante scrittore bizzarro, Ariannino: mentre è chino su Miriam, nuda, Pierre scatta fotografie. Dopodiché, quest'ultimo ricatta l'editore: o pubblica un suo romanzo, o pubblicizza le foto. Nella villa, poi, s'introduce un gruppo di hippies che, dopo essersi esibito in orge, se ne va lasciando una di esso, Silvia. Silvia e Miriam raggiungono la spiaggia, dove si divertono equivocamente. Nel frattempo, Robin uccide col gas Pierre e Ariannino. Le due donne tornano nella villa: Miriam si getta dal balcone, mentre Silvia si rinchiude, in una specie di prigione, con Robin.
  • Durata: 87'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA EASTMANCOLOR
  • Tratto da: DA UN'IDEA DI VINCENZO MATASSI
  • Produzione: SAN GIORGIO CINEMATOGRAFICA
  • Distribuzione: INDIPENDENTI REGIONALI
  • Vietato 18
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy