QUELLO CHE SPARA PER PRIMO

UN NOMME' LA ROCCA

ITALIA, FRANCIA - 1961
QUELLO CHE SPARA PER PRIMO
Roberto La Rocca apprende che il suo amico. Xavier Adé è stato condannato a dieci anni di lavori forzati per un delitto non commesso. Si reca a Marsiglia per scoprire il vero colpevole e per vendicare l'amico. I suoi sospetti gravano su di un tale Villanova (già socio in affari di Xavier), che tenta di liberarsi del nuovo arrivato, tendendogli un tranello. L'impresa non riesce e sarà La Rocca a uccidere Villanova. Finito in prigione a causa di un nuovo delitto, La Rocca incontra l'amico Xavier e con lui decide di partecipare allo sminamento di una zona minata, per aver modo di evadere o di usufruire del condono previsto. Xavier subisce un incidente e perde un braccio, in premio i due riacquistano la libertà. Per procurarsi del denaro Adé fa violenza ad un gangster, ma questi - per ritorsione - gli fa uccidere la sorella. Tra Xavier e La Rocca scoppia una furibonda lite, perché il secondo accusa l'amico di essere il responsabile della tragedia: dopo una sparatoria La Rocca rimane ucciso e Xavier torna in prigione.
  • Durata: 105'
  • Genere: DRAMMATICO
  • Tratto da: ROMANZO "L'EXCOMMUNIE" DI JOSE' GIOVANNI
  • Produzione: CYCLOPE (FRANCIA) E MARCELLO DANON PER LA DA.MA (ITALIA)
  • Distribuzione: DE LAURENTIIS
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy