Quello che già conosci del sesso e non prendi più sul serio

Sex-shop

FRANCIA, ITALIA, GERMANIA - 1972
Quello che già conosci del sesso e non prendi più sul serio
Claude, padre dei piccoli Tommaso e Ermes, non va molto d'accordo con la giovane sposa che accusa d'essere spendacciona, tanto più che gli affari della loro libreria non vanno molto bene. Isabelle si dimostra disposta a lavorare per aiutare finanziariamente il marito; ma questi trova idee e soldi nell'amico Bernard. Trasformata la libreria in Sex-Shop, il denaro affluisce e con esso altre iniziative: il sex-bar, la sex-crociera, ecc. Nel frattempo Claude fa la conoscenza dei coniugi Jacqueline e Lucien dalla vita assai libertina, e, stimolato dagli stessi nonché dal materiale che vende, cerca di trascinare anche Isabelle nell'abisso dell'erotismo. Ma Isabelle, che ha pazientato sino ad allora, ridimensiona Claude fingendo un rapporto extramatrimoniale con Lucien e uno lesbico con Karin, commessa del Sex-Shop. I due scoprono che quando esiste un vero amore, non occorre altro per rendere felice il rapporto coniugale.
  • Altri titoli:
    Le sex shop
  • Durata: 105'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA, TECHNICOLOR, EASTMANCOLOR
  • Produzione: RENN PRODUCTIONS, PEA, REGINA FILMS, LES PRODUCTIONS ARTISTES ASSOCIES
  • Distribuzione: REGIONALE
  • Vietato 18

NOTE

- DIALOGHI: CLAUDE BERRI.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy