QUANDO L'ALBA SI TINGE DI ROSSO

A MAN CALLED GANNON

USA - 1969
QUANDO L'ALBA SI TINGE DI ROSSO
Su un treno merci trovano posto alcuni clandestini, ma uno di essi uccide un sorvegliante. Gannon, un cow-boy, aiuta e salva dall'accusa di omicidio il giovane Jess, che, colpito dalla sicurezza dell'uomo, decide di seguirlo. Trovato alloggio in una città, Jess trova lavoro come sorvegliante del bestiame grazie ad un'amica di Gannon e il giovane, grazie agli insegnamenti del cow-boy, diventa un bravo tiratore. Un giorno la padrona del ranch dove Gannon e Jess sono occupati chiede al cowboy, di cui è divenuta amante, di impedire che i proprietari dei pascoli confinanti chiudano la proprietà con il filo spinato, perché ciò ostacolerebbe il passaggio di alcune mandrie. Ma Gannon rifiuta: per un fatto analogo l'uomo ha visto morire il fratello. Il giovane Jess invece accetta, chiamando a raccolta alcuni uomini. Quando sta per avvenire lo scontro, Gannon interviene e benché ferito dall'impulsivo Jess, riesce a fermarlo e dopo aver fatto capire al giovane l'inutilità di opporsi alla legge, si allontana.
  • Durata: 103'
  • Colore: C
  • Genere: WESTERN
  • Specifiche tecniche: TECHNISCOPE TECHNICOLOR
  • Tratto da: "MAN WITHOUT A STAR" DI DEE LINFORD
  • Produzione: HOWARD CHRISTIE PER UNIVERSAL
  • Distribuzione: UNIVERSAL
  • Vietato 14
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy