PORTO

ITALIA - 1935
Un uomo di mare, già accusato di assassinio condannato innocente, dopo dieci anni di ergastolo torna dai suoi e li trova asserviti all'autore del delitto, che si è anche impadronito della sua nave. Tanto fa che riesce a portare in luce le prove della sua innocenza e della reità dell'altro. Egli è riabilitato ed una sua figliola può sposare un simpatico giovane che da tempo le faceva la corte.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy