PORCA VACCA

ITALIA - 1982
Guerra 1915-1918: Barbasini, un cialtrone cantante di balera, ce la mette tutta per farsi riformare, disposto a tutto, fino all'ignominia. Ma sembra proprio che la Patria non possa fare a meno di lui. Con il suo carico di paura e vigliaccate arriva al fronte ma più che gli austriaci, suoi nemici mortali diventano due dritti compari di truffe, Tomo Secondo e Marianna, due contadini che vivono la guerra arraffando. Per un bullo come Barbasini essere fregato da un burino è duro ma essere preso in giro da una ragazza è il colmo. Inizia la guerra privata. Due mondi si scontrano: quello che vive nelle balere e quello astuto dell'"agricolo", ma tra i due è la ragazza che muove i fili dei sentimenti e delle rivalità e delle gelosie: per lei non c'è disfatta, gioca da sola a vivere. Vince con gli italiani, con gli austriaci e con i due cuori teneri e sgomenti di Barbasini e del burino. Ma alla fine la crudeltà della guerra coinvolgerà anche lei: non le servirà più la civetteria, la furbizia: solo i sentimenti sopravviveranno.
  • Durata: 113'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: PANORAMICO COLORE
  • Produzione: ACHILLE MANZOTTI FASO FILM
  • Distribuzione: TITANUS - DOMOVIDEO, MANZOTTTI HOME VIDEO, BMG VIDEO (PARADE)

CRITICA

Il regista ha messo insieme, sullo sfondo della prima guerra mondiale, storie già viste sfiorando problemi seri ma trattandoli con superficialità (Segnalazioni cinematografiche).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy