Polytechnique

CANADA - 2008
Polytechnique
Attraverso i racconti di due sopravvissuti, Valérie and Jean-François, il film ripercorre i tragici avvenimenti accaduti a Montréal il 6 dicembre 1989, quando un giovane misogino ha seminato morte e terrore tra gli studenti dell'Istituto Politecnico, uccidendo alcune ragazze a colpi di fucile.
  • Durata: 76'
  • Colore: B/N
  • Genere: DRAMMATICO, STORICO
  • Specifiche tecniche: 35 MM (1:2.35)
  • Produzione: REMSTAR PRODUCTIONS, DON CARMODY PRODUCTIONS

NOTE

- PRESENTATO ALLA 41. QUINZAINE DES RÉALISATEURS, CANNES 2009.

CRITICA

"Una maledizione colpisce i film sulle stragi scolastiche. Dall'artistico 'Elephant' di Gus Van Sant al più andante 'Davanti agli occhi' di Vadim Perelman, nessuno riesce a evitare la noia. Questo, in bianco e nero, viene dal Canada francofono. La sparatoria ebbe luogo il 6 dicembre del 1989 (quando ancora non esisteva You Tube, e Michael Moore non aveva girato 'Bowling for Columbine'). Lo studente sparò solo sulle ragazze, colpevoli di volere la parità." (Maria Rosa Mancuso, 'Il Foglio', 20 maggio 2009)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy